Lazio, Morelli: “Niente di preoccupante per Lulic”

Queste le sue parole

di redazionecittaceleste

ROMA – Anche nella seduta odierna a Marienfeld il capitano biancoceleste Senad Lulic non si è allenato con i compagni. Sulle sue condizioni e non solo si è espresso ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 Michele Morelli, medico sociale della Lazio. Queste le sue dichiarazioni: “Nella giornata di ieri Lulic ha accusato una sofferenza all’adduttore sinistro”.

“La stiamo approfondendo in queste ore con una serie di indagini diagnostiche che ci serviranno a definire meglio il quadro della situazione, e predisporre così i trattamenti necessari. Siamo fiduciosi di poterlo recuperare in tempi brevi, anche se tutto resta legato all’esito di questi esami”.

Poi prosegue: “Strakosha e Luiz Felipe non ci destano preoccupazione. Ramos ha avuto un problema alla schiena che si è già risolto ma, come sempre, cerchiamo di adoperare la massima cautela per evitare ricadute, visto anche che siamo ancora nel precampionato. Per Strakosha si è trattato di un affaticamento alla coscia destra da sovraccarico di lavoro, abbiamo deciso di concedergli un paio di giorni di riposo. Leiva è rientrato a tutti gli effetti nel gruppo, anche se in alcune fasi della preparazione cerchiamo di preservarlo da alcune attività di allenamento per ricondizionarlo dal punto di vista atletico, visto che ha interrotto la preparazione ad Auronzo. Marusic tornerà in campo tra pochi giorni. Tutto procede al meglio dal punto di vista medico e siamo fiduciosi per un rientro in breve termine”. Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy