• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Le voci, Cacciatori: “Lazio, non sarà facile ripetersi. Strakosha? Sta facendo benissimo”

Le voci, Cacciatori: “Lazio, non sarà facile ripetersi. Strakosha? Sta facendo benissimo”

Ecco le sue parole…

di redazionecittaceleste

ROMA – Di seguito le dichiarazioni dell’ex portiere biancoceleste Massimo Cacciatori, che ha parlato in esclusiva ai microfoni di Radiosei: “Certamente ripetere il campionato dello scorso anno non sarà semplice. Le milanesi si sono nettamente rinforzate. L’Atalanta ormai è una realtà consolidata nonostante i pezzi importanti persi. Poi ci sono le solite squadre, la Roma, la Juventus il Napoli. Diciamo che mi aspettavo qualcosa di più sul mercato. Per fare un campionato di vertice, sarebbe stato importante avere una rosa più ampia. Ma il mercato è ancora aperto, si può fare ancora qualcosa”.

STRAKOSHA E I PORTIERI

“Io ero titubante su Strakosha all’inizio, anche se aveva dimostrato di avere qualità. Facendo il titolare, c’è tutto un altro tipo di responsabilità. Roma è una piazza particolare, il campionato è lungo, sono tutte variabili che vanno considerate. Le premesse al momento ci sono tutte. Ha dimostrato tranquillità, serenità. Fino ad ora ha fatto il suo più che bene. Marchetti? Al momento non lo considererei nel gruppo dei portieri, anche se non conosco quali siano le dinamiche societarie.Certo se accettasse di fare il secondo di Strakosha, saremmo tutti più tranquilli. Avere un secondo esperto ti darebbe sicuramente una maggiore sicurezza. Anche Lamanna potrebbe essere un profilo giusto per fare il secondo”.

OBIETTIVO IN CAMPIONATO

“Probabilmente Europa League. Il quarto posto è invitante, con la possibilità della Champions, ma sarà una lotta agguerrita. La maggior parte delle squadre italiane hanno sempre snobbato l’Europa League. È una questione di società e mentalità. Il campionato è prioritario, ma una volta che sei in Europa, bisogna crederci per andare avanti il più possibile”.

MURGIA

“Mi auguro di cuore che possa crescere ancora di più e fare una grande carriera. Inzaghi lo sta utilizzando molto bene e sta facendo un lavoro fantastico”.

KEITA

“Sono situazioni che nel calcio non dovrebbero esistere. Sicuramente il fatto di presentare dei certificati medici è un comportamento poco professionale”. Parlando di mercato, il PSV parla della trattativa fra Lazio e de Wijs: CONTINUA A LEGGERE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy