Le voci, Ceccarini: “De Vrij resterà con una clausola rescissoria da definire”

Queste le sue parole…

di redazionecittaceleste

ROMA – Il giornalista di Premium Sport Niccolò Ceccarini si è espresso riguardo diverse situazioni di mercato per quanto riguarda la Serie A a TMW Radio. Ecco le sue dichiarazioni:

Torino, Fiorentina, Lazio. Che valutazione dai al mercato di queste tre squadre?
“Il Torino secondo me ha fatto un ottimo mercato. Mi piace molto. Sulla Lazio sento molti pareri discordanti ma in realtà Nani è un giocatore importante. Per quel che riguarda l’arrivo di Lucas Leiva credo che i biancocelesti tra i tanti profili per il post Biglia ha scelto il migliore. Poi sarà il campo a dire se il brasiliano farà bene. La Fiorentina invece ha fatto un mercato di rincorsa”.

Rinnovo di de Vrij?
“Resterà alla Lazio e rinnoverà. Da definire la cifra della clausola che verrà inserita sul nuovo contratto”

Tonelli a gennaio può cambiare squadra?
“Sì, Tonelli è il profilo che molti cercavano e cercheranno anche con la riapertura del mercato. Difficile vederlo in una big. L’Inter ha provato a prenderlo nell’ultimo giorno di questo calcio mercato ma il Napoli non ha voluto rinforzare una diretta concorrente”.

Lichtsteiner ha rifiutato l’offerta del Besiktas?
“Esatto. A questo punto mi sembra difficile che si possa riaprire la trattativa con il club turco. E credo anche che si andrà verso la naturale scadenza del contratto. Lo svizzero è rimasto molto male per il mancato inserimento nella lista Champions anche in questa stagione ma alla fine ha deciso di continuare in bianco nero fino al 2018”.

Asamoah resterà in bianconero?
“Per questa stagione credo proprio che il ghanese resterà anche perché la sua cessione era strettamente legata al ritorno a Vinovo di Spinazzola. Il centrocampista sarà il vero obiettivo della Juventus con Emre Can in cima alla lista dei desideri anche perché in scadenza 2018”.

Napoli e i portieri?
“Sempre Rulli in pole per il futuro. Ma occhio sempre al tedesco Leno, portiere del Leverkusen, che piace molto alla società partenopea”.

Situazione Manolas?
“Per ora non ci sono novità. Ho chiesto alla Roma ma la volontà del club fino a ieri sera è quella per ora di aspettare e valutare più avanti. Ricordiamo che il contratto del greco scade nel 2019”.

Il colpo che mi ha colpito di più in questa sessione estiva?
“Direi Bonucci al Milan. Mi sarei aspettavo magari che Bonucci lasciasse la Juventus ma non che andasse al Milan. Ed anche la scelta di Dani Alves mi ha sorpreso. Dopo appena una stagione e per il modo in cui si è separato dal mondo Juve”. Rimanendo sul tema, chi ha guadagnato di più in questo calciomercato? CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy