• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Lensen: “Sorpreso della chiamata della Lazio, in Italia conta solo vincere. Mi davano del pazzo a prendere Hoedt, e invece…”

Ecco le sue dichiarazioni

di cittacelesteredazione

ROMA- Joop Lensen, ex responsabile del settore giovanile biancoceleste, ha parlato della sua esperienza alla Lazio: “L’Italia ha una grande tradizione nel calcio, mi è sembrato strano quando mi hanno chiamato. Mai uno straniero, prima di me, aveva diretto il settore giovanile di un grande club italiano. In Italia conta il risultato, io invece ho sempre cercato di guardare il singolo. Questo richiede un diverso approccio alle partite: i cambi, la formazioni, etc. Hoedt non aveva alle spalle una stagione completa in Eredivisie. Tutti dicevano che eravamo pazzi a prenderlo, invece abbiamo puntato su di lui. Prima ha vinto la Supercoppa, poi è stato venduto al Southampton con un ottimo guadagno”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy