gazzanet

Macheda: “La Lazio? Ora sono un semplice tifoso. E’ un piacere vedere la squadra di Inzaghi”

Macheda, ex attaccante della Lazio.

19/04/2017

redazionecittaceleste

ROMA - Federico Macheda si è raccontato a La Gazzetta dello Sport: "A Manchester ero un bambino che stava vivendo un sogno. Ero in uno degli stadi più belli al mondo, con uno dei club più forti al mondo. Oggi sono un ragazzo molto più maturo, consapevole che non bisogna mai mollare. Cristiano Ronaldo? Abbiamo giocato insieme qualche mese e avevamo anche un bel rapporto. Poi le nostre carriere hanno preso strade diverse. Ferguson mi chiamò prima dell'accordo con il Novara. Per me ha rappresentato tantissimo, a livello umano e calcistico. Non lo ringrazierò mai abbastanza. Della mia Lazio non c’è più nessuno, sono un semplice tifoso. E mi fa enormemente piacere vederla con tanti giovani e con un allenatore che dà fiducia ai ragazzi". Intanto Barchiesi ha commentato la partita di sabato >>> CONTINUA A LEGGERE

Potresti esserti perso