• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Mancini: “Con l’Ucraina la gara della svolta. Vogliamo battere il Portogallo”

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole del ct della Nazionale Roberto Mancini, che al Quirinale ha risposto alle domande dei cronisti presenti a margine dell’evento: “Cerchiamo di fare sempre del nostro meglio, vorremmo sempre vincere e giocare sempre meglio, ma questo dipende anche da chi affrontiamo. Gara della svolta? Credo che la gara con l’Ucraina sia stata giocata bene, meritavamo di vincere. La partita di ieri è stato un momento importante e mi fa piacere per i ragazzi, se lo meritavano”.

 

TITOLARI

“Quella di ieri la Nazionale tipo? Noi dobbiamo avere tanti giocatori, non possiamo far giocare sempre gli stessi 11. Il 4-3-3? In questo momento le cose stanno andando bene così. Abbiamo dei giocatori che possono giocare con questo sistema e hanno più difficoltà con altro. Anche se, alla fine, quello che conta è l’atteggiamento propositivo della squadra”.

 

CONTRO IL PORTOGALLO

“Adesso l’obiettivo è dare continuità a quanto fatto nelle ultime due gare. Il Portogallo in questo momento è ancora un po’ superiore a noi, sono i campioni d’Europa in carica, ma l’obiettivo è quello di sconfiggerli e arrivare primi nel girone”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy