Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Marino: “Kakà-Milan? Gli ex calciatori devono avere capacità oltre il campo, come Tare alla Lazio”

Igli Tare, direttore sportivo della Lazio

ROMA – Ricardo Kakà è a un passo dal ritorno al Milan, questa volta come dirigente. Ha detto la sua sull’argomento Pierpaolo Marino, ex ds di molti club di A tra cui il Napoli, ai microfoni di Radio RMC: “Nella mia lunga carriera...

cittacelesteredazione

ROMA - Ricardo Kakà è a un passo dal ritorno al Milan, questa volta come dirigente. Ha detto la sua sull'argomento Pierpaolo Marino, ex ds di molti club di A tra cui il Napoli, ai microfoni di Radio RMC: “Nella mia lunga carriera fatta di 36 campionati, ho avuto esperienze contrastanti in merito ad ex giocatori in dirigenza, in molti hanno fatto proprio male o totali disastri come fallimenti. In genere, i calciatori bisogna saperli selezionare un po' come Tare alla Lazio che sta facendo benissimo. Quindi non sempre un top player può essere top dirigente: servono capacità che non nascono solo in campo". Poi continua: "Il Milan però sta mettendo nei ruoli di vertice gente di carisma, di intelligenza come Leonardo e Maldini. Non penso ci siano pericoli o errori dietro l'angolo. Poi sono sempre scelte popolari che piacciono ai tifosi. Parlando solo di Kakà, non l'ho conosciuto molto personalmente ma credo che a lui debba andare un ruolo tecnico, non mi pare abbia sviluppato particolari esperienze culturali e amministrative nello sport. Un ruolo di scouting o ricerca dei talenti sarebbe perfetto".