• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Mirra: “Con il Napoli test importante, ma non determinante. Luis Alberto è ovunque”

Ecco le sue dichiarazioni

di cittacelesteredazione

ROMA- L’ex difensore biancoceleste Vincenzo Mirra ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio: “Quello di stasera sarà il primo match dove si inizierà a capire qualcosa di questa Lazio, le vittorie con Juve e Milan sono state importanti, ora si va ad affrontare la squadra più forte in questo momento. È un test rilevante ma non determinante per il campionato. Il Napoli, per gioco espresso e per squadra, è la più pronta per vincere il campionato. La vittoria contro la Juventus è stata schiacciante, contro il Milan, la Lazio ha fatto una partita strepitosa contro una squadra alla ricerca di sé stessa. Il Napoli è una squadra completa. Vincere contro le cosiddette big ti dà la certezza della tua forza e la convinzione che si sta percorrendo la strada giusta. Oltre alla grande qualità di Luis Alberto e Milinkovic, la caratteristica più evidente di questa Lazio è l’entusiasmo che mette in campo e questo è il frutto delle vittorie precedenti. Inzaghi ha creato un gruppo importante e riesce a trasmettere il suo pensiero alla squadra.

Sulla partita: “I biancocelesti dovranno fare una partita accorta, sicuramente sarà un gran bello spettacolo. Sono molto curioso in quanto si affrontano le due formazioni più in forma. La squadra di Sarri, dalla cintola in su, mette paura e la Lazio deve creare densità, dall’altra parte il Tallone d’Achille per i partenopei Immobile che si scontrerà con una difesa non irresistibile. La Lazio nella fase offensiva è brava a non dare mai punti di riferimento, il fulcro del gioco passa da Milinkovic e Luis Alberto, lo spagnolo parte da dietro la punta ma lo trovi ovunque”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy