Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Nicchi e la Var: “I test sono andati bene, pronti ad usarla dal prossimo campionato”

Ecco le sue dichiarazioni...

cittacelesteredazione

ROMA- Il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi è intervenuto ai microfoni di Radio Crc per commentare il probabile ingresso della Var, ovvero la moviola in campo, a partire dal prossimo campionato: “Gli arbitri sono pronti, ho chiesto di anticipare l’introduzione di un anno, sarebbe stato inutile aspettare ancora quando le verifiche fatte ci danno la certezza di poter essere operativi dalla prima giornata del prossimo campionato. La sperimentazione è stata positiva, dobbiamo ringraziare gli arbitri e le commissioni, s’è lavorato duro per arrivare a questo risultato. Nella prima conferenza stampa di lugliospiegheremo tutti i dettagli. Competenze VAR sul fallo di Dell’Orco su Mertens? La macchina non andrà oltre la decisione dell’uomo. La sperimentazione è su 15 casi, ma alla fine deciderà solo nei casi certi, non dove ci sono dubbi. Ad esempio sullo scambio di persone, il fallo dentro o fuori dall’area, il fallo plateale in area non visto, il fuorigioco plateale non visto. Quel fallo probabilmente rientra nel dubbio interpretativo. Questo è il protocollo deciso, non la mia idea. Non si giudicherà se si è in fuorigioco di un centimetro, quello è un caso non certo. Sperimentazione? C’è stato qualche episodio che ha cambiato qualche risultato, ma non molti. Non sono più di 1-2 casi a giornata. Speriamo questo possa rasserenare tutti, dagli allenatori che si rimettono alle decisioni, ai giocatori che non possono fare più i furbi. Speriamo si torni a giocare di calcio. Gli addizionali non ci saranno più, alcuni di questi lavoreranno proprio nell’assistenza video". 

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso