• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Onofri: “Lazio superiore del Genoa, ma discontinua”

Onofri: “Lazio superiore del Genoa, ma discontinua”

Queste le parole del noto commentatore di fede rossoblù, ma simpatizzante biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Commentatore simpatizzante biancoceleste, ma anche tifoso del Genoa. Ai microfoni di Radio Sei oggi è intervenuto Claudio Onofri per parlare della partita di ieri e della prossima:

eccezzzionale

“Era una partita difficile ieri, lo sapevamo. Gli infortuni hanno condizionato tanto, ma la fase difensiva ha lasciato a desiderare: il primo gol è stato causato da una serie di errori evitabili. In quell’occasione hanno sbagliato tutti, Radu e Acerbi ma anche Strakosha che non ha intuito la traiettoria del passaggio. L’annata della Lazio è abbastanza contraddittoria. Si vedono cose interessanti e positive, ma anche guardando alle ultime partite si notano diverse difficoltà: non c’è lo spettacolo dello scorso anno. La difesa è migliorata, ma è peggiorato l’attacco. In ogni caso ci sono tutte le possibilità per mantenere il livello visto nelle ultime stagioni. Alcune componenti hanno sicuramente pesato, come la non splendida forma di Milinkovic e Luis Alberto”.

Ci sono anche delle responsabilità d’Inzaghi: “Sicuramente il mister ha delle responsabilità, ma per quanto riguarda le scelte c’è una cosa da tenere a mente: l’allenatore osserva i suoi giocatori tutti i giorni. Se Inzaghi ha impiegato meno alcuni elementi, come Badelj o Durmisi, ci sono dei motivi. Sicuramente da fuori si pensa che alcuni giocatori potessero essere utilizzati di più. Sui nastri di partenza la coppia Badelj – Leiva sembrava essere una grande garanzia. Bisognerà tirare le somme all’ultimo, ora è difficile trarre conclusioni. Il bilancio di Inzaghi in questi anni è comunque positivo”. Sulla prossima gara col Genoa: “Prandelli giocherà con lo stesso modulo delle ultime partite, qualche problema questa squadra lo sta manifestando. La cessione di Piatek poteva veramente togliere molto a questa squadra, ma comunque nelle ultime tre partite il Grifone ha portato a casa cinque punti. Prandelli è sicuramente un ottimo allenatore, con tanta voglia di rimettersi in gioco e ha trovato buonissime soluzioni all’interno delle gare. Sarà una partita difficile per la Lazio, ovviamente i biancocelesti sono superiori sulla carta”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy