Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Parolo: “Il campionato non ci aspetta, dobbiamo tornare quelli dell’anno scorso”

Queste le parole dell'uomo partita a Empoli. Un modo per spronare tutta la squadra e pure se stesso a giocare meglio

redazionecittaceleste

ROMA - Non sempre si può vincere così. Parolo sarà pure al posto giusto, ma guai a sfidare il fato e a prenderci gusto. Per sognare la Champions bisogna pedalare forte, ritrovare un'identità e una forma migliore: «Il campionato non ci aspetta, dobbiamo ancora lavorare tanto per tornare a essere quelli dell'anno scorso». Il senatore parla alla squadra, ma anche a se stesso, nelle dichiarazioni a Sky sport. Inutile nascondersi che pure lui, qualche pallone di troppo, continui a perderlo. Corre spesso a vuoto, per questo non è lucido. Tranne quando c'è da analizzare un momento con serietà, ma senza spargere pessimismo. Infatti, a guardare gli ultimi due risultati ci sarebbe pure da sorridere, se solo fossero il frutto del solito gioco biancoceleste. Invece rimane la paura scampata solo all'ultimo secondo. Di sicuro adesso la Lazio sa soffrire: «La cosa positiva è il risultato, l'anno scorso partite come questa l'avremmo perse. Magari giocavamo bene 70 minuti e poi nel finale venivamo beffati. Oggi ci sta succedendo il contrario».

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso