Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Parolo: “Siamo tutti col capitano. Certe partite, se non riesci a vincerle, non devi perderle”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida

redazionecittaceleste

ROMA - Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida contro il Chievo a Lazio Style: "Aggressione a Biglia? Spero che i bambini non abbiano visto il gesto bruttissimo. Lucas è stato aggredito, ci sono modi e tempi nel dire le cose. Siamo tutti al fianco di Biglia, per noi è un esempio, un leader, uno che lotta su tutti i palloni. Tutta la squadra lo ha difeso. Al massimo oggi ci possono dire che siamo scarsi perché non l'abbiamo messa dentro, ma non che non c'abbiamo messo l'anima. Piuttosto dovremo imparare che, se non riusciamo a vincerle, certe partite non bisogna perderle. Sorrentino ha fatto i miracoli, non abbiamo giocato un calcio confuso, ma pieno di idee. Ci manca di concretizzarle. Anche due anni fa vivemmo un periodo difficile con due gare consecutive perse, ci rialzammo e arrivammo al terzo posto".

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso