notizie

Petkovic: “Ci riprenderemo. Lulic il mio fedelissimo”

ROMA - Il tecnico bosniaco ha rilasciato una lunga intervista televisiva a RSI (all’interno della trasmissione «Sport no stop»), ha spiegato e analizzato varie tematiche, è partito naturalmente dalla Lazio: «È...

redazionecittaceleste

"ROMA - Il tecnico bosniaco ha rilasciato una lunga intervista televisiva a RSI (all’interno della trasmissione «Sport no stop»), ha spiegato e analizzato varie tematiche, è partito naturalmente dalla Lazio: «È senza dubbio l’avventura più importante da quando sono diventato allenatore – ha spiegato il tecnico di Sarajevo – due anni fa arrivai in punta di piedi, nessuno mi conosceva, i giornalisti mi davano qualche settimana di vita. Ma con il lavoro sono riuscito a far ricredere tutti, ho cambiato le aspettative iniziali».Un campionato diverso, una città particolare e un obiettivo inaspettato, Petkovic svela un retroscena interessante: «Per me in questa esperienza non contano solo i risultati, con il passare del tempo la gente si ricorda la persona. In questo periodo è stato molto importante aver attirato interesse su di me grazie alla mia semplicità. Questo è un aspetto che senza dubbio dura di più nel tempo rispetto a una vittoria qualsiasi».

Il Tempo.it