• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Stendardo: “Nessun dubbio sulla lealtà di de Vrij. Champions mancata? 50% colpa degli arbitri”

Stendardo: “Nessun dubbio sulla lealtà di de Vrij. Champions mancata? 50% colpa degli arbitri”

di redazionecittaceleste

ROMA – Willy Stendardo, ex giocatore biancoceleste, ha parlato del match di domenica a Radio Incontro Olympia”Purtroppo la Lazio con due punti nelle ultime tre partite di campionato è implosa sul più bello. La banda di Simone Inzaghi doveva e poteva sferrare l’allungo e lo scatto finale. Tuttavia, al gruppo biancoceleste, non si può e non si deve rimproverare niente. Gli applausi per la stagione compiuta su tre fronti sono d’obbligo. Se proprio bisogna trovare una pecca sono i troppi gol presi e quindi di conseguenza una fase difensiva alla quale non si è riusciti a porre rimedio evitando errori individuali di distrazioni o scarsa concentrazione, di black out di reparto in generale. Questi hanno fatto la differenza in negativo”.

DE VRIJ – “Nessun dubbio sulla sua lealtà sportivaMeno certezze sulla sua scelta di intervenire così scriteriatamente su Icardi. Difensori del suo livello in Italia ed in Europa non commettono mai quel fallo all’interno dell’area di rigore. Posso serenamente affermare che l’olandese ha mostrato una professionalità indiscutibile. In campo però contro il suo futuro club nerazzurro non è stato come al solito impeccabile…. Ritornando alla mancata qualificazione alla prossima Champions League, credo di poter serenamente affermare che le responsabilità siano equamente da dividere: 50% della squadra, 50% dei torti arbitrali”.

Calciomercato Lazio, dopo 7 anni può tornare a Roma!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy