• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Tommaso Paradiso: “Beppe Signori tra i miei primi miti”

di redazionecittaceleste

ROMA – Queste le parole del frontman dei Thegiornalisti Tommaso Paradiso riportate sulle pagine di Fuorigioco, l’inserto settimanale della Gazzetta dello Sport: “Tifo Lazio perché mio zio Foffo allo stadio da bambino. Poi ci sono andato con Ermanno Pansa, ora allenatore dell’Atetico Vescovio. C’è un legame importante con mio zio e con tutta la mia famiglia. Mi sono innamorato dei giocatori dell’era Cragnotti. Fortissimi, vincevano. Signori, Boksic, Casiraghi, i primi veri miti. Poi Nesta, Stam , Peruzzi, Mihajlovic, Simone Inzaghi che ora è il nostro allenatore. Dove ho come simboli i giocatori dell’era Lotito, a partire da Ciro Immobile. Se lo conosco? Non ancora, ma ho visto che posta qualcosa con le mie canzoni. Mi sono ritrovato con lui e Inglese come attaccanti al Fantacalcio. Mi piacciono. Volevo prendere anche Icardi, ma non ce l’ho fatta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy