La prossima settimana Biglia al Milan

In vantaggio de Roon e Vilhena per la successione in regia, occhio a Torreira

di redazionecittaceleste

ROMA – Come l’anno scorso Lotito vuole solo gente convinta di restare «per lottare per questa maglia». E Biglia ha già scelto quella rossonera – sottolinea ilMessaggero – perché non convinto più dal progetto biancoceleste. Così il presidente vuole trarre il massimo profitto (21 milioni più 4 di bonus) dalla cessione al Milan. La fumata bianca è vicina tanto che l‘argentino potrebbe già sostenere le visite mediche tra il 15 e il 16 giugno, non appena sarà di ritorno dalla trasferta di Singapore con la nazionale Albiceleste. Per Biglia è pronto un contratto di tre anni con opzione per il quarto a 3 milioni più 500mila di bonus.

 EREDE

Milan rinforzato tra l’altro diretta concorrente: «I rossoneri e l’Inter si stanno rinforzando – ammette Inzaghi all’ennesimo premio “Allenatore dell’anno” a Napoli con la moglie Gaia – ma noi faremo altrettanto. La Lazio mi ha tranquillizzato, chi partirà verrà sostituito alla grande». Mica facile però trovare l’erede del capitano: anche per Tare stavolta dev’essere un playmaker esperto, forse anche di Serie A. Si vocifera di un olandese, avanza ancora De Roon (già rodato all’Atalanta e di proprietà della Seg), ma c’è pure il gradimento per Vilhena del Feyenoord davanti a Clasie, Ferri e Chalanoglu. Incedibile per il Toro Baselli, occhio a Torreira, pure se la Samp chiede 15 milioni. Difficile spendere meno per portare a casa i campioni: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy