Da Parigi: “30 milioni per Candreva? Sopravvalutato”

ROMA – Giovedì, nel corso di una conferenza stampa, il patron del PSG Nasser Al-Khelaifi ha messo fine ad ogni voce riguardante il possibile approdo di Angel Di Maria oltralpe. L’offerta presentata dalla società parigina non è stata ritenuta sufficente dal Real Madrid che – cortesemente – ha rispedito tutto…

di redazionecittaceleste

ROMA – Giovedì, nel corso di una conferenza stampa, il patron del PSG Nasser Al-Khelaifi ha messo fine ad ogni voce riguardante il possibile approdo di Angel Di Maria oltralpe. L’offerta presentata dalla società parigina non è stata ritenuta sufficente dal Real Madrid che – cortesemente – ha rispedito tutto al mittente. Così oggi, in Francia si domandano su chi punterà il PSG per rinforzare la rosa. In cassa, ci sono diversi soldi da spendere (circa 50 milioni) ed il quotidiano l’Equipe è convito che da qualche parte, questi, andranno a finire. RMC non ha dubbi: “Semmai l’affare Di Maria non dovesse andare in porto, Al-Khelaifi garantirà comunque un “sostituto” a Blanc”.

 

E la lista dei papabili non è al momento così ampia. Sfumato Griezmann, nell’orbita rimangono Gaitán e Candreva. Secondo quanto scrive paristeam.fr, il bell’Antonio piace molto al club francese ma la richiesta di 30 milioni, è ritenuta assolutamente eccessiva. “Candreva è sopravvalutato”, fanno sapere. Così, mentre i Laziali si aggrappano a lui per una speranza di risalita immediata nella classifica di Serie A, la prima pista delle pretendenti per il Nazionale azzurro pare naufragare senza troppi dubbi. Sì, perchè Lotito per offerte inferiori ai 30 milioni, al tavolo delle trattative nemmeno ci si siede. E anche la Juve è avvisata.

Cittaceleste.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy