notizie

LAZIOMERCATO – Casting in difesa…

ROMA - La notizia del giorno rimbalza dalla Francia. L’Olympique Marsiglia parla di un’offerta importante per Lucas Mendes, 24 anni, brasiliano ex Curitiba. Tare lo segue da un paio d’anni e non ha mai negato di apprezzarlo,...

redazionecittaceleste

ROMA - La notizia del giorno rimbalza dalla Francia. L’Olympique Marsiglia parla di un’offerta importante per Lucas Mendes, 24 anni, brasiliano ex Curitiba. Tare lo segue da un paio d’anni e non ha mai negato di apprezzarlo, anche in tempi recenti. E’ un mancino e il suo nome, negli ultimi giorni, è stato accostato anche ad altri club. Il Valencia nella Liga e il Genoa nel campionato italiano. Nelle prossime ore si capirà se è proprio la Lazio ad essersi avvicinata più delle altre al brasiliano, che pare possedere l’identikit giusto per sposarsi con De Vrij. Il suo cartellino dovrebbe costare intorno ai 5-6 milioni.

Chiriches. Chissà se il derby di mercato per Vlad Chiriches, difensore del Tottenham, entrerà a Ferragosto nella fase decisiva. La Lazio, per adesso, reagisce alle indiscrezioni rimbalzate da Londra con prudenza. L’ex centrale della Steaua Bucarest ha ancora costi troppo elevati per essere considerato un obiettivo alla portata o in arrivo a Formello. Non è stato bocciato, perché è considerato un buon difensore. Non è stato smentito con decisione come era accaduto per Balanta, il colombiano del River Plate, o per il messicano Rafa Marquez. Qualche contatto con il Tottenham c’è stato. Nei giorni scorsi dall’Inghilterra era rimbalzata la notizia di un’offerta per Younes Kaboul, altro difensore in uscita degli Spurs e con il contratto in scadenza nel 2015. Se il Tottenham ha chiesto 8 milioni per il francese, pretende qualcosa di più per Chiriches, pagato 11 milioni l’estate scorsa e vincolato sino al 2017. Ha un profilo interessante e Becali ne aveva parlato con la Lazio in passato, quando giocava ancora in Romania. Oggi prezzi folli, dicono a Formello. Chiriches non è in questo momento la prima scelta del club biancoceleste, ma solo il terzo o quarto di una lista in buona parte coperta.

Rosa. Ci siamo quasi e bisogna tenere in considerazione le piste italiane, perché dagli accordi federali pro o contro Tavecchio possono nascere altre situazioni. Galliani ha negato l’interesse con Lucas Biglia, ha negato che la Lazio gli abbia chiesto Zapata, che a Formello piace moltissimo. In realtà Pippo Inzaghi non vorrebbe privarsene. Il colombiano, che non è più titolare, ha chiesto la cessione. Allegri lo vorrebbe alla Juventus. Occhio all’uruguaiano Miguel Britos in uscita dal Napoli. E resta in piedi l’idea-Paletta: se Lotito vuole, alza il telefono e chiude subito con Ghirardi. Bisogna sbloccare le uscite e per Novaretti, chiesto anche dal Leon, si potrebbe rifare sotto il Leeds. Saltato Sorensen, Cellino tornerà alla carica per l’argentino. (Corriere dello Sport)

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso