• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Mercato Juve, offerti 40 milioni alla Lazio: ecco il retroscena…

di redazionecittaceleste
Marotta

ROMA – Non è stato solo un’idea di mezza estate, un giocatore apprezzato, un talento in vetrina. La Juventus ha fatto sul serio a metà luglio per Sergej Milinkovic-Savic, il gigante coi piedi buoni della Lazio che Marotta e Paratici hanno seguito a lungo. Uno da Juve, insomma; tanto che – scrive calciomercato.com – c’è stata una proposta ai biancocelesti per Sergej, storia di qualche mese fa e di un tentativo che ha preceduto la chiusura decisa su Blaise Matuidi, poi diventato la soluzione più praticabile per la mediana bianconera.

IL RETROSCENA – La pazza idea di mercato della Juve ha portato a un’offerta da 35 milioni più di 5 bonus per arrivare a 40 milioni totali, così Marotta ha provato ad aprire un dialogo con Lotito pur sapendo che la richiesta economica sarebbe stata più alta. Merito dei colpi di Milinkovic così come del rinnovo studiato dalla Lazio nella scorsa primavera, in tempi non sospetti. Ecco perchéla Juventus si è ritrovata davanti un muro: nessuna volontà di trattare, neanche con un rilancio successivo. Perché Lotito sapeva che avrebbe perso Keita e da pochi giorni aveva salutato Lucas Biglia, privare Inzaghi di Milinkovic in una stagione con tanto di Europa sarebbe diventato eccessivo. Anche il presidente ha voluto trattenerlo, una scelta dopo tante offerte importanti. Sì, anche la Juve si è messa in fila. In futuro chissà…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy