Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Retroscena Milinkovic: rifiutata una clausola da 50 milioni

La Lazio gli ha comunque rinnovato il contratto perché si fida dell'agente Kezman

redazionecittaceleste

"ROMA - Rinnovo al futuro: Milinkovic sino al 2022. Come l’aquila reale alle sue spalle, nella foto immortalata col contratto, Sergej afferra la penna e graffia: «Sono felice ed onorato di continuare la mia carriera qui alla Lazio, a difesa dei colori della prima squadra della capitale. Insieme ci toglieremo tante soddisfazioni». Nessuna smania di partire, così il club lancia un messaggio chiaro a chi prova a sedurlo. United, Chelsea e Juve s’affacciano all’Olimpico? Sergej ora è blindato a 1,5 milioni più bonus per altri 5 anni. Era nell’aria da tempo, da ieri è ufficiale: raddoppiato lo stipendio concordato neanche due anni fa, quando il serbo venne acquistato dal Genk per appena 5 milioni (più uno di bonus, secondo il bilancio). E pensare che oggi Lotito lo valuta 10 volte di più. Respinta nel prolungamento una clausola da 50 milioni - svela IlMessaggero - ma con l’agente Kezman la Lazio si sente al sicuro: «Sergej ama questa squadra e i tifosi. È molto felice qui, ora vuole vincere dei trofei e continuare il suo percorso di crescita». Insieme a una società, che ora mostra davvero segnali di maturazione, non solo a parole. «Ti conviene crederci», è lo slogan dell’anticipata campagna abbonamenti col faccione di Milinkovic. Due giorni dopo il via, c’è già un motivo concreto per farlo: quel viso non sparirà dalla copertina. Dagli errori s’impara, basta casi Keita: CONTINUA A LEGGERE

"Cittaceleste.it

Potresti esserti perso