NON MOLLARE MAI – 9 punti allo scadere

ROMA – Non mollare mai, la Lazio di Pioli fa suo anche questo motto. Aggressiva, battagliera e mai doma sino all’ultimo soffio di fiato. Lo dicono i numeri, ruggiscono di grinta. Perché la formazione biancoceleste non è solo quella che ha segnato il maggior numero di gol (20) in A,…

di redazionecittaceleste

ROMA – Non mollare mai, la Lazio di Pioli fa suo anche questo motto. Aggressiva, battagliera e mai doma sino all’ultimo soffio di fiato. Lo dicono i numeri, ruggiscono di grinta. Perché la formazione biancoceleste non è solo quella che ha segnato il maggior numero di gol (20) in A, ma anche quella ad aver acciuffato di più la rete nei tempi di recupero. Precisamente, tre volte, che valgono tre vittorie e nove punti degli attuali 19 in classifica: Parolo aveva segnato il 4-0 a Palermo in una sfida già abbondantemente decisa; Lulic sigillava invece il successo fondamentale nello scontro diretto del Franchi; fondamentale anche il centro, appena entrato in campo, di Ederson lunedì contro il Cagliari.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy