Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Basta: “Voglio finalmente la Champions con la Lazio”

"Il 2017 è stato l'anno migliore della mia vita. Ho realizzato le cento presenze col club e vinto un trofeo"

redazionecittaceleste

ROMA - E' tornato, di nuovo. Il 2017 lo ha vissuto fra alti e bassi a livello di condizione eppure Dusan Basta lo considera il migliore della sua carriera a sport.blic.rs: “Quando sono arrivato alla Lazio avevo due obiettivi: vincere un trofeo in Italia e fare 100 presenze con il club. Ho realizzato entrambe le cose nel 2017. Aggiunte a determinati eventi che mi sono accaduti nel privato, posso dire che il 2017 è stato l’anno più bello della mia vita. Adesso però è il momento di raggiungere nuovi traguardi nel 2018". Finalmente l'Europa che conta: “Speriamo di andare avanti in tutte le competizioni, abbiamo tanti giocatori di qualità in rosa. A breve ci aspettano due partite contro il Milan in semifinale di Coppa Italia. L’obiettivo principale è quello di qualificarci per la Champions League: in cima alla classifica ci sono cinque squadre che lottano per le prime quattro posizioni. Spero sinceramente che la Lazio arriverà alla fine fra le prime quattro”. Un'altra strada potrebbe essere quella di arrivare sino in fondo e vincere un altro prestigioso trofeo al di fuori dei confini italiani, dove Dusan celebra un altro traguardo: “Ho indossato la fascia di capitano in due partite di Europa League, quando non c’erano tutti i titolari, ma indipendentemente da tutto, è stato un grande onore per me e per questo sono felice. Quest’anno giochiamo un calcio bello ed offensivo e in molti lo hanno riconosciuto. Siamo felici di fare tanti gol, ma d’altra parte stiamo lavorando per mantenere la porta inviolata il meno possibile”.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso