Bastos con i bambini dell’Angola: “Fare felici gli altri mi rende felice”

E’ tornato in patria dove è una bandiera nazionale

di redazionecittaceleste

ROMA – Difende la Lazio, ma anche l’Angola: Bastos nel suo Paese natale ha passato ieri la giornata insieme ai bambini ricoverati in un ospedale vicino Luanda, la capitale dello Stato africano. Il difensore della Lazio ha donato viveri e medicinali all’ospedale in questione: “E’ stato un giorno significativo per me. Auguro una pronta guarigione ai malati e che Dio li benedica. Pace e amore”. Bastos in patria è considerato una bandiera nazionale e ora – scrive IlCorrieredellosport – aiuta la sua gente: “Fare felici gli altri ti rende felice”. Ora deve essere contento alla Lazio, il futuro è suo: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy