Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Biglia è pronto a tornare…E restare. In dubbio solo Lulic

A Genova Inzaghi recupererà tutti, a rischio solo il bosniaco

redazionecittaceleste

"ROMA - Sentite già qualche rintocco di campane? E’ il suono del ritorno di Biglia. Riecco il capitano, riecco l’allenatore d’Inzaghi in campo. Una garanzia d’esperienza e successo. Non è mica un caso che con l’argentino in campo la Lazio abbia racimolato 2,04 punti a partita (in 27 presenze, 4 di Coppa Italia). Per Lucas 4 rigori trasformati e 2 assist in stagione, ma passa molto di più dai suoi piedi. Lì nasce il gioco biancoceleste ed è impossibile cambiarne la natura. Da febbraio Biglia è tornato, adesso senza ogni risultato è condizionato. Compreso quello col Napoli. Lucas aveva fatto di tutto per recuperare in un flash dall’elongazione all’adduttore, alla fine i medici lo hanno bloccato. Atteso invece domani il via libera per rientrare in gruppo: Biglia ci sarà al 100% a Genova, Simoncino esulta. Anche perché recupererà anche de Vrij, fermatosi per i soliti dolori al ginocchio. In dubbio solo Lulic, dopo lo stop di venerdì in allenamento.

"RINNOVO - Il capitano in una botte di ferro. Lucas Biglia è destinato a restare alla Lazio. Il playmaker è vicinissimo al rinnovo contrattuale e dall’Argentina giungono ulteriori dettagli sul suo prossimo contratto: come rivela ‘Olè’, il centrocampista guadagnerà 2,8 milioni di euro all’anno e nel nuovo accordo dovrebbe essere presente anche una clausola rescissoria da 25 milioni di euro. Una clausola che l’Inter ha tentato di abbassare, contattando la stessa Lazio in ottica di un futuro assalto. La risposta dei capitolini, però, è stata negativa: Biglia va via solo a determinate condizioni. Adesso è attesa solo l’ufficialità del prolungamento.

"RUMORS - Secondo The Express, però, Antonio Conte avrebbe espressamente richiesto Biglia al Chelsea, nonostante manchi solo l’annuncio del rinnovo del capitano con la Lazio. I biancocelesti potrebbero cederlo comunque per 30 milioni, non sono disposti ad abbassare le loro richieste. Sull’argentino ci sono ora anche club della Super League cinese che, data la loro disponibilità economica, potrebbero ostacolare i piani dei Blues per il giocatore. Un anno esatto fa piovevano milioni cinesi per Biglia: “Sei un grande Lucas, solo un professionista come te dice no a quella cifra pazzesca”, twittava Montepaone, confermando fra le righe il faraonico triennale da 10 milioni a stagione proposto dall’Hebei. Adesso il club interessato a Lucas sarebbe l’Hangzhou Greentown, ma a Formello smentiscono con un lapidario: “Stupidaggini”. Comunque non si sa mai: CONTINUA A LEGGERE

"Cittaceleste.it

Potresti esserti perso