Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Caceres, Bastos, Wallace: in tre per un posto da titolare

L’ultimo arrivato si candida per una maglia dal primo minuto, ma c’è da battere la concorrenza degli altri due.

redazionecittaceleste

ROMA - Martin Caceres è arrivato, da ieri si allena a pieno regime con la Lazio. Un innesto importante che apre un interrogativo: chi giocherà dal primo minuto nella difesa a tre disegnata da Inzaghi? Partendo dal presupposto che Radu e de Vrij dovrebbero avere il posto da titolare assicurato, lo slot di destra fino a gennaio ha visto l’alternanza di Bastos e Wallace. Che ora, però, potrebbero scivolare indietro nelle gerarchie del mister.

FATTORE ESPERIENZA

Tra i tre, paradossalmente, quello più avanti al momento sembra Caceres. Anche se è l’ultimo arrivato, ha un’esperienza tale da permettergli di adattarsi a qualunque situazione. L’unico punto interrogativo per quanto riguarda l’ex Verona, era relativo alla sua tenuta fisica, ma in questi sei mesi ha dimostrato di star bene, andando in gol anche tre volte. Un difensore preparato e completo. Dall’altra parte, Bastos e Wallace non garantiscono affidabilità al 100%: sia l’uno che l’altro, nelle loro esperienze biancocelesti, si sono lasciati andare a qualche sbavatura di troppo. Al momento, comunque, loro restano avanti. E dovrebbero partire entrambi titolari nella partita contro il Chievo, vista l’assenza di Radu. Caceres avcrà bisogno comunque di un periodo di ambientamento, ma con il passare delle settimane potrebbe conquistare un posto fisso nello scacchiere di Inzaghi.

Bastos su Instagram

IMPEGNI

Comunque, c’è da sottolineare il fatto che la Lazio, da qui a fine stagione, sarà chiamata ad affrontare diversi impegni, talvolta anche molto ravvicinati (come accadrà, ad esempio, negli ultimi dieci giorni di gennaio). Tra Coppa Italia, Europa League e Serie A ci sarà tempo e modo di variare gli elementi in campo, e Caceres è stato acquistato anche in questa ottica: ci sarà bisogno del contributo di tutti per raggiungere gli obiettivi stagionali. Nel frattempo, sul fronte de Vrij filtra sempre più ottimismo: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso