• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Caicedo-Luis Alberto-Correa: ora è duello a tre per Udine

Caicedo-Luis Alberto-Correa: ora è duello a tre per Udine

L’ecuadoregno è esploso al posto dello spagnolo e meriterebbe la conferma. L’ex Samp vorrebbe una chance da titolare, Inzaghi continua a riflettere

di redazionecittaceleste

ROMA – Diamo pure il bentornato alla vera Lazio, che fa girare la palla, diverte e alla fine balla. Balla su Ballardini, Inzaghi. L’allievo supera il maestro con qualche colpo ad effetto. C’è grande merito di Simone nell’ultimo successo: il tecnico cambia modulo, passa al 3-4-1-2 e ha coraggio di lasciare in panca uno come Luis Alberto. Stavolta Inzaghi dimostra davvero che nessuno ha il posto assicurato: l’anno scorso era toccato a Felipe perderlo proprio per l’esplosione dello spagnolo, adesso ai danni di quest’ultimo gioca Caicedo. L’allenatore biancoceleste è un fenomeno a tirare fuori il jolly sempre al posto giusto nel momento giusto, ma adesso si ritrova fra le mani anche un bell’arcano. Chi giocherà al Dacia Arean? E’ difficile rinunciare a questo Felipao, dopo l’ennesima conferma strappata, ma Luis Alberto rivuole una maglia. E non è il solo: perché fra i due litiganti sinora è Correa ad averci rimesso di più, senza mai una vera chance da titolare. Ieri col Genoa l’ex Samp è entrato, ma ha continuato a sbattere sulle difese avversarie. Sembrava il peggior Felipe Anderson (top player dribbling, 4 inutili), specie quando poi ha calciato alle stelle un gol già fatto. Sua almeno l’azione del poker d’Immobile, ma sarà bastata per guadagnarsi la sua occasione dal primo minuto a Udine? Il ballottaggio per questo turno infrasettimanale sarà tutto sulla trequarti, domani a Formello saranno tre i litiganti.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy