Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Capitan Biglia vuole il derby, ma sarà l’ultimo?

Il rinnovo tarda ad arrivare, ma Lucas vuole portare la Lazio alla vittoria...

redazionecittaceleste

di Lorenzo Ottaviani

ROMA - 'El Principito', il capitano. Ci sono diversi modi per chiamare Lucas Biglia, calciatore divenuto imprescindibile nello scacchiere tattico biancoceleste. Nelle 4 stagioni all'ombra del Colosseo, l'argentino è diventato il vero faro del centrocampo prima con Petkovic e Pioli, ora con Simone Inzaghi che lo ha sempre definito un top player nel suo ruolo. Effettivamente parliamo di uno dei migliori registi del campionato e, quando è stato infortunato, la sua assenza ha pesato come un macigno sulla qualità del gioco della Lazio. Le sue geometrie e la sua capacità di mettere ordine nella zona nevralgica del campo sono risapute anche oltreoceano, infatti è titolare della nazionale Albiceleste da quasi tre anni.

DERBY - Lucas ora è il capitano della Lazio. Ha dovuto aspettare fino a marzo di quest'anno per conoscere il dolce sapore della vittoria nella stracittadina ed ora non ha intenzione di fermarsi. Anche perchè il recente e vittorioso doppio confronto è avvenuto in Coppa Italia, quindi il numero 20 ha voglia di sconfiggere i rivali giallorossi anche in campionato. Ma ci sono alcune nubi che si addensano sul suo futuro in biancoceleste. Il rinnovo, che sembrava cosa fatta, non è ancora arrivato e le pretendenti si muovono -è di oggi la notizia che il Milan abbia avviato i contatti con l'entourage del giocatore-. Quindi il Pincipito di Mercedes spera di vincere il suo primo derby in campionato, che potrebbe però essere l'ultimo con l'aquila sul petto. Ecco le probabili scelte di Inzaghi per il derby di domani: CONTINUA A LEGGERE

Potresti esserti perso