Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Domanda per Tare: Lazio in Champions… ma come?

Calciomercato Lazio, Tare pensa al colpo grosso

Tare assicurava che non c’era bisogno di nessun altro acquisto per sostituire in questo mese Keita, partito per la Coppa d’Africa

redazionecittaceleste

ROMA - Duro il vis-a-vis nello spogliatoio, Simoncino si è scagliato contro il brasiliano come un avvoltoio. Adesso basta proteggerlo, Felipe deve crescere e superare una volta per tutte i suoi limiti caratteriali. Sarà un’impresa, ma non si può usare sempre la carota per pretenderne una buona resa. «Tira fuori il carattere», la frase a brutto muso d’Inzaghi stavolta. Così si augura che già sabato pomeriggio possa esserci un’altra svolta. Sette assist e due gol nell’anno vecchio, non si può presiedere dalla vena di Anderson per rialzarsi e ripetere almeno quanto di buono fatto nel girone d’andata. Perché ora viene al pettine pure un altro nodo: Tare assicurava che non c’era bisogno di nessun altro acquisto per sostituire in questo mese Keita, partito per la Coppa d’Africa. Eppure, con tutti i suoi limiti, la Lazio - scrive Il Messaggero - sta sentendo eccome la mancanza d’imprevedibilità del senegalese. Il trequartista Luis Alberto, solo con la tecnica, non può certo cambiare la marcia, a Lombardi non basta il veleno, Kishna è sparito fra l’infermeria e le scelte d’Inzaghi. Eccola la questione annunciata: come può Inzaghi volare in Champions senza le sue ali titolari? A tal proposito, occhio all'offerta da 50 milioni di euro: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso