• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Gerarchie azzerate: Caicedo e Correa meglio di Luis Alberto

Il primo azzecca quasi il 90% di passaggi, il secondo entra al posto dello spagnolo e finalmente riesce a dare al match una scossa

di redazionecittaceleste

ROMA – Ora le gerarchie sono davvero azzerate, lo ha dimostrato Inzaghi contro la Fiorentina. Luis Alberto scivola nelle retrovie, al suo posto prima Caicedo e poi Correa non falliscono. L’attaccante ecudoregno gli viene di nuovo preferito dall’inizio, dopo essere accantonato nel derby, e dimostra di meritarsi sempre una maglia. Perché Felipao si sacrifica, fa le sponde. Poi si divora due gol, ma almeno ci prova. E’ un operaio prezioso e fa un gran lavoro: quasi il 90% di precisione nei passaggi, peccato non abbia la stessa mira quando vede la porta. La trova invece Correa, costringendo Lefont al miracolo di reni nella ripresa. Pimpante finalmente, l’argentino: anche lui viene preferito a gara in corsa, come cambio, a Luis Alberto e ripaga Inzaghi con una bella scossa al suo ingresso. Hugo è costretto a falciarlo quando Correa è involato verso la porta. Abbiamo trovato un fantasista di scorta.

Cittaceleste.it

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ndonio - 2 anni fa

    IO E’ DAL CAMPIONATO SCORSO CHE DICO CHE IL 3-5-2 VA FATTO CON DUE ATTACCANTI DI RUOLO, ORA CHE CON LA FIORENTINA IMMOBILE E’ STATO AFFIANCATO DA CAICEDO …MI DATE RAGIONE? PURTROPPO LUIS ALBERTO NON E’ UN ATTACCANTE, ANCHE SE AVANZATO E’ PUR SEMPRE UN CENTROCAMPISTA. CERTO CHE SE IN ATTACCO GIOCHEREMMO CON CAICEDO A SX IMMOBILE AL CENTRO E CORREA A DX FORSE TROVEREMMO LA QUADRATURA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy