Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Giordano: “Keita non ha talento, Felipe Anderson sì”

'Bruno Gol' ha parlato del big match in programma domenica sera

redazionecittaceleste

ROMA - Bruno Giordano ai microfoni di TMW Radio parla di Lazio-Napoli: "Il Napoli ha fatto il suo, la Lazio sta facendo qualcosa di straordinario. Se i biancocelesti raggiungessero poi il terzo posto allora sarebbe una stagione da ricordare negli anni".

Cosa è mancato al Napoli per avvicinarsi alla Juve? "La Juve è nettamente superiore rispetto a chiunque in Italia. Detto questo il Napoli ha incassato troppi gol rispetto la passata stagione e dovrebbe vincere anche in maniera meno pulita, ossia giocando meno bene. E invece il Napoli per vincere deve anche convincere. Serve più concretezza".

Cosa manca al Napoli per vincere lo scudetto? "La cosa più semplice era trattenere i migliori giocatori come Lavezzi, Cavani e Higuain. Altrimenti stai sempre a rincorrere. Ci vorrebbe una mano un po' più ferma, più convinzione per trattenere certi giocatori. Invece stai sempre lì a ricostruire e non sempre le cose possono andare nel verso giusto".

Su Simone Inzaghi: "Ha il merito di aver ricompattato il gruppo. C'era molto scetticismo questa estate ma è stato molto bravo e tutti insieme hanno avuto voglia di stupire. Speriamo che vadano avanti così fino alla fine della stagione".

È vero che ti rivedi in Ciro Immobile? "Nel suo modo di interpretare la partita sì. Questo modo di andare su tutti i palloni, non dare punti di riferimento. La maggior parte dei calciatori di oggi invece prende palla, l'appoggia sull'esterno e poi va in area aspettando il tap-in".

Ricordando le tue caratteristiche da attaccante ti troveresti meglio nel gioco di Sarri o di Inzaghi?"Simone Inzaghi, sicuramente. Perché per un attaccante almeno con le mie caratteristiche sarebbe stato bello avere spazi ampi, tentare l'uno contro uno".

Su Keita: "Per me non è un giocatore che ha talento. Keita è un giocatore che ha grande velocità, ma il talento è altra roba, il talento è Felipe Anderson. È come quando si diceva che Balotelli aveva talento: non ha talento, ha grande forza fisica e basta perché non sa calciare di sinistro, non sa fare assist. Quando lo dicevo la gente mi guardava strano. Il talento è Verratti, Neymar, Aguero, Ibrahimovic".

Dybala e Higuain?

"Dybala ha talento, non Higuain. Higuain è goleador, Dybala è talento".

Juventus-Barcellona, quali sensazioni? "La Juve ce la può fare, ma il Barcellona ha il 60% di possibilità. Si fosse giocata un mese fa avrei detto che la Juve era favorita, ma adesso il Barcellona è tornato Barcellona".

Maradona nello staff del Napoli? "Soluzione sempre producente. L'ha dimostrato da giocatore perché Diego è straordinario nel compattare i gruppi e infiammare le folle. Sarebbe stato sicuramente un valore aggiunto. Non so perché questo matrimonio non è andato in porto, ed è stata un'occasione persa da parte del Napoli". Domenica sarà anche sfida tra Immobile e Mertens: CONTINUA A LEGGERE

Potresti esserti perso