Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Immobile sfida il tabù viola: Ciro non ha mai segnato alla Fiorentina

L'attaccante biancoceleste vuole cancellare le delusioni di Nazionale e derby

cittacelesteredazione

ROMA- Non è stata una settimana facile, per Ciro Immobile. Prima la mancata qualificazione al Mondiale di Russia 2018 con l'Italia, poi la sconfitta nel derby contro la Roma. Morale sotto i tacchi e qualche problema fisico, l'attaccante napoletano è stato tenuto a riposo da mister Inzaghi nel match di Europa League contro il Vitesse. L'allenatore biancoceleste ha bisogno del suo bomber: 19 gol in 16 presenze e un inizio di stagione da favola. Ciro fino a questo momento ha trascinato la Lazio al quinto posto in classifica, a tre punti dalla Juventus terza e con una partita da recuperare. Sogna, la Lazio di Inzaghi, trascinata dal suo Immobile. Domenica all'Olimpico arriva la Fiorentina, e Ciro vuole tornare ad essere decisivo, per scrollarsi di dosso le scorie di una settimana da dimenticare.

TABU' VIOLA

Ciro Immobile, attaccante della Lazio

Il gol è la miglior medicina, lo sa Inzaghi e lo sa Immobile. Di fronte alla fame e la voglia di riscatto di Ciro arriverà la Fiorentina, vera e propria bestia nera per l'attaccante napoletano. Nonostante sia la squadra che ha affrontato più volte, ben cinque, Immobile non è mai riuscito a trovare il gol contro gli uomini allenati dall'ex Pioli. Contro tutte le altre squadre che Immobile ha affrontato per almeno tre volte invece, è sempre riuscito a segnare. Una statistica strana, per uno come lui. Inzaghi si augura che già domenica possa spezzare questa maledizione viola, per tornare a sognare in grande dopo l'amara delusione del derby e continuare ad essere la favola che tutti stanno imparando a conoscere.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso