• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Inarrestabile Acerbi: ieri sera 133 presenze consecutive sulla scia di Zanetti

Il difensore in campo con l’Italia contro l’Ucraina per puntare all’ex capitano dell’Inter fermo a quota 162 gare di seguito

di redazionecittaceleste

ROMA – Highlander Acerbi non si ferma più e continua a puntare il record. Si pensava che Inzaghi potesse concedergli un turno di riposo a Francoforte, invece no. Nonostante il calo nel derby, il tecnico biancoceleste non ci ha rinunciato e ha preferito schierarlo anche affannato. Domenica però l’ex Sassuolo con la Fiorentina si è ripreso e si è preso anche la Nazionale per allungare e provare a raggiungere l’idolo Zanetti. Le presenze con l’aquila sul petto sono finora 10, per un totale di 900′ giocati. Nessun altro biancoceleste può vantare una statistica di questo tipo. Ma soprattutto sono 132 adesso le partite consecutive giocate e stasera diventeranno 133. Perché Mancini l’ha schierato dal primo minuto nell’amichevole contro l’Ucraina e questo gli permetterà d’avvicinare Javier Zanetti, il giocatore che attualmente detiene il maggior numero di presenze consecutive: 162, di cui 137 solo in Serie A. L’unica competizione dove però Acerbi probabilmente potrà continuare a sognare il primato perché con l’Italia nel match di Nations Leaugue contro la Polonia quasi sicuramente verrà fermato.

 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy