• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Krunic confessa: “Ho segnato contro il club per cui tifavo da bambino”

Krunic confessa: “Ho segnato contro il club per cui tifavo da bambino”

Autore della staffilata che ha trafitto Strakosha ad Empoli, il serbo svela un retroscena: “Seguivo Mihajlovic e Stankovic alla Lazio”

di redazionecittaceleste

ROMA – Bolide da 30 metri, Lazio di pietra al Castellani. Secondo gol per Krunic in questo campionato e prime pagine dei quotidiani serbi con tanto d’intervista. Il giocatore dell’Empoli però, nella stessa, rivela un clamoroso retroscena: “Abbiamo fatto un’ottima prestazione sabato e avremmo meritato almeno un punti. Poi, due errori hanno determinato la sconfitta. Sono comunque felice per la mia rete. Era il mio sogno arrivare in Serie A. Da bambino guardavo Mihajlovic e Stankovic che giovano nella Lazio e ora, ironia del destino, ho segnato contro la squadra per cui tifavo nell’infanzia”. A fine gara i complimenti dei biancocelesti serbi e non solo: “C’erano Milinkovic, Basta e Djordjevic, ma anche Lulic e Vargic che parlano la nostra lingua, ma allo stadio c’era una bolgia”. Coi tantissimi supporters laziali ad Empoli: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy