• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio corsara a Marsiglia: 1-3 e Garcia annientato

di cittacelesteredazione

di Simone Cesarei

ROMA – E’ una Lazio corsara, quella che annienta il Marsiglia di Rudi Garcia al Velodrome. L’ 1-3 biancoceleste è firmato Wallace, Caicedo e Marusic, con la punizione di Payet nel mezzo. Un risultato senz’appello, fondamentale nella corsa verso i sedicesimi di finale di Europa League.

PRIMO TEMPO

Rudi Garcia si affida all’artiglieria pesante e schiera Sanson, Payet e l’ex milanista Ocampos alle spalle dell’unica punta Mitroglu. A centrocampo c’è Strootman, che un anno più tardi torna a sentire aria di derby. Inzaghi risponde con la coppia d’attacco Immobile-Caicedo, e la miglior formazione possibile. L’equilibrio di inizio gara è subito spezzato dal gol di Wallace, che al 10′ minuto porta in vantaggio la Lazio con un gran colpo di testa su calcio d’angolo battuto da Leiva. Insiste la Lazio, che al 17′ ha una ghiottissima occasione per raddoppiare, con Caceres che però in spaccata non riesce a ribadire in rete il cross basso di Immobile. Episodio dubbio al 20′ con Caicedo che cade in area di rigore dopo il contatto con un difensore francese, lascia proseguire l’arbitro. Passa un solo minuto e Immobile si divora lo 0-2 colpendo il palo da posizione più che favorevole dopo uno splendido assist di tacco di Caicedo. La prima conclusione francese arriva al 22′ minuto, con un tiro da fuori di Luiz Gustavo che non crea problemi a Strakosha. Altra occasione per il Marsiglia al 26′,  con Mitroglu che non approfitta di una leggerezza della difesa biancoceleste strozzando troppo il tiro. Un minuto più tardi ci prova Sanson da fuori, il suo tiro a giro sfiora il palo alla sinistra di Strakosha. Reazione Lazio al 31′, con Immobile bravo a incrociare il tiro in contropiede, ma trova l’ottimo intervento di Mandanda.  Il primo tempo si conclude dunque con la Lazio in vantaggio, e il Marsiglia che esce tra i fischi del Velodrome.

SECONDO TEMPO

Primo cambio per la Lazio a inizio secondo tempo: fuori Leiva, costretto ad uscire da un problema fisico, e dentro Marusic con Lulic spostato a fare la mezzala. Grande occasione per la Lazio al 52′: Caicedo in ripartenza serve benissimo Lulic, che però non riesce a superare Mandanda in uscita. Risponde il Marsiglia al 55′ con Sanson che spara alto dal dischetto del rigore dopo una pericolosa incursione in area biancoceleste di Sakai. Altra occasione francese due minuti dopo: Luiz Gustavo sfrutta un corridoio nella retroguardia laziale, ma il suo tiro si spegne a lato. Spreca il Marsiglia, raddoppia la Lazio: contropiede perfetto dei biancocelesti, con Immobile che serve un cioccolatino per Caicedo freddissimo a siglare lo 0-2 all’angolino. Secondo cambio per la Lazio: fuori Lulic, dentro Berisha. Prova ad accendersi Payet al 65′, ma il suo tentativo da fuori non ha fortuna. Doppio cambio per Garcia che prova a suonare la carica: entrano Germain e N’Jie per  Sanson e Mitroglu. Ci prova anche Luiz Gustavo al 70′ con un tiro da lontano che rimbalza davanti a Strakosha bravo a deviare in calcio d’angolo. Terzo cambio per la Lazio al 74′: fuori Caicedo, autore di un’altra ottima prova, e dentro Cataldi con Berisha che si alza alle spalle di Immobile. All’85’ minuto il Marsiglia accorcia le distanze con una prodezza di Payet su calcio di punizione. La Lazio tiene bene però davanti all’assalto finale dei francesi, e al 90′ minuto trova anche l’1-3 grazie ad un grandissimo gol di Marusic, che riesce a trovare l’angolino da posizione defilata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy