• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, il mal di big è diventato cronico: 8 punti in 14 mesi

Diciottesimo ko in ventisei scontri totali con le big da quando c’è Inzaghi alla guida

di redazionecittaceleste

ROMA – Si fa sempre piccola con le grandi, la Lazio. L’Inter passeggia all’Olimpico, la gara di Marsiglia già è un miraggio. Mai sfruttate le corsie esterne, tornano gli errori in difesa, timida la reazione nella ripresa. Manca l’apporto fondamentale dei campioni e, a centrocampo, pesa come un macigno l’assenza di Leiva. Stavolta non è un ko dell’ultima giornata, ma per entrare in Champions va fatta anche negli scontri diretti la volata. Invece adesso il mal di big sembra davvero diventato cronico. Adesso sono 4 le sconfitte scottanti in questo campionato, dopo Napoli, Juve e Roma, adesso non si può davvero far finta che sia sempre sfortuna. Anche perché, ampliando il raggio ai 14 scontri diretti negli ultimi 14 mesi, su 42 punti a disposizione, sono appena otto quelli conquistati. Diciottesimo ko in ventisei scontri totali con le big, inoltre, da quando c’è Inzaghi sulla panchina biancoceleste. È un dato che limita le ambizioni, che diventa preoccupante. La classifica resta buona, anche se il Milan – con il recupero di domani con il Genoa – potrebbe agganciare la Lazio, ma non è questo ad allarmare. L’ultima vittoria con la Juve allo Stadium nel 2017 così sembra davvero un episodio casuale.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy