notizie

Lazio, Lukaku ora diventa un titolare aggiunto

L'esterno sinistro belga Jordan Lukaku rappresenta un'arma in più per mister Inzaghi per cambiare le partite.

redazionecittaceleste

ROMA - Dopo aver passato dei guai fisici Jordan Lukaku è pronto a prendersi la Lazio. Fino ad oggi l'esterno belga ha vissuto di fiammate e momenti, non ha mai garantito la continuità nell'arco di una stagione. Adesso è tornato a

disposizione di mister Inzaghi, che nel suo 3-5-1-1 può utilizzarlo nel ruolo che è più adatto a lui, ovvero come quinto di sinistra, con libertà offensiva e libero di sfoggiare tutta la sua velocità e forza fisica. Nel calcio moderno il ruolo di tornante offensivo è sempre più importante, può dare una spinta offensiva fondamentale e con i suoi cross in mezzo e le sue scorribande può mettere in difficoltà le difese avversarie. La Lazio ha una vasta scelta sulla fascia di sinistra con Lulic titolare, Lukaku pronto a subentrare e Durmisi che rappresenta un'ottima alternativa. A destra il titolare è Marusic, con Patric e Caceres come alternative. Il belga Lukaku può dunque rappresentare una vera e propria risorsa per cercare di cambiare le partite in corso d'opera, tenendo quindi un'arma pronta da sfoderare quando è necessario, facendone un titolare aggiunto. Le caratteristiche più importanti dell'ex Oostende sono proprio la velocità, la dirompenza fisica, caratteristiche che alla Lazio serviranno moltissimo da qui a fine stagione, ora che Lukaku è tornato a pieno regime può recitare un ruolo da protagonista con la squadra biancoceleste.