Lazio, per stasera c’è un uomo in più…

di redazionecittaceleste

ROMA – Un uomo in più. Nella Lazio anti-Nizza figura anche il presidente Lotito, tornerà in trasferta dopo quasi tre anni. Lo farà in Europa, troverà posto nella Tribuna d’Onore dell’Allianz Riviera, è atteso oggi a Nizza. L’ultima traccia – scrive il Corriere dello Sport – risale al 15 febbraio 2015, a Udinese-Lazio (0-1, cucchiaio di Candreva), all’anno del terzo posto con Pioli in panchina. Era da poco scoppiato il caso Iodice, il “Friuli” fischiava. Lotito poi ne è uscito vincente, il caso è stato archiviato dalla stessa Procura di Napoli che s’era mossa per l’indagine. Lotito in campo, un’altra volta. Sarà vicino alla squadra, spesso non ha viaggiato per scaramanzia. Oggi ci sarà e sogna una grande notte europea. La Lazio proverà a fermare Balotelli e a sbancare l’Allianz Riviera dopo aver sbancato l’Allianz Stadium della Juventus. Inzaghi vuole ipotecare il prima possibile la qualificazione ai sedicesimi, il calendario è fitto di impegni, è iniziato un nuovo tour de force, si concluderà il 5 novembre. La Lazio vuole continuare a stupire, vuole continuare a vincere con Lotito seduto allo stadio, non più davanti alla tv. Questa Lazio è troppo bella, va vista dal vivo, sullo schermo può non sembrare vera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy