• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

L’Ecuador non si rassegna, Valencia: “Riporteremo Caicedo in Nazionale”

L’Ecuador non si rassegna, Valencia: “Riporteremo Caicedo in Nazionale”

Dopo il ct Gomez, ci prova anche il difensore dello United: “Lui ama il suo paese e ci sono le condizioni per farlo tornare”

di redazionecittaceleste

ROMA – Le manovre per riportarlo in Nazionale proseguono. L’Ecuador non si è affatto rassegnato al primo “no” di Caicedo. Due settimane fa il ct Gomez lo aveva già chiamato per convincerlo a ritornare prima di diramare la lista delle convocazioni.

Ha detto addio alla Nazionale ormai più di un anno fa, ma adesso lo stanno richiamando tutti in patria. Caicedo non avrebbe comunque potuto scendere in campo con l’Ecuador in questa sosta, ricomincerà a correre col gruppo a Formello dopo l’affaticamento all’adduttore soltanto la prossima settimana. Nel frattempo però dal Sudamerica arrivano altre dichiarazioni per persuaderlo a fare un passo indietro. Felipe deve tornare ad essere il simbolo del suo paese, parola di Antonio Valencia, difensore dello United, che sta dando una mano al ct Gomez: “Certo, sono qui per aiutare. Se ci sarà la possibilità, parlerò con Felipe, farlo tornare in nazionale sarebbe fantastico. Stiamo vedendo tutti lo stato di forma di Caicedo, lui ama il paese, lui ama la nazionale e speriamo che sarà presto di nuovo con noi “, le parole a Radio Área Deportiva. Chissà se l’attaccante biancoceleste nel 2019, a questo punto, farà davvero retromarcia.

Cittaceleste.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy