• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lotito mangia-allenatori? Ecco quanto sono durati

Lotito mangia-allenatori? Ecco quanto sono durati

di redazionecittaceleste

ROMA – Anche le grandi storie d’amore possono non durare in eterno, proprio come quella tra Claudio Lotito e Simone Inzaghi.

Il patron biancoceleste è un uomo deciso, sanguigno, che difende fermamente le proprie idee. Insomma, non la persona più accomodante del mondo. Non semplicissima la posizione dell’allenatore, che ha il compito di gestire una rosa – secondo il presidente – perfettamente in grado di arrivare tra le prime quattro. Alcuni mesi fa il video galeotto della discussione tra i due, ieri le parole in consiglio federale del dirigente: “Sono cose che riguardano casa nostra e ne parleremo in famiglia”. Sarà l’ex attaccante la prossima ‘vittima’ di Lotito?

 

8 ALLENATORI IN 14 ANNI

Nessun tecnico è riuscito a costruire un rapporto particolarmente duraturo con Lotito. Da quando è il presidente della Lazio ne ha cambiati ben otto, con alcuni incarichi particolarmente brevi. Sono Mimmo Caso (5 mesi), Giuseppe Papadopulo (6 mesi) e Davide Ballardini (7 mesi) a detenere questo, poco invidiabile, record. Negli ultimi anni però il periodo di permanenza di altri allenatori sulla panchina biancazzurra è aumentato, raggiungendo i suoi picchi con Vladimir Petkovic (1 anno e mezzo), Stefano Pioli (1 anno e 9 mesi) e soprattutto con l’attuale tecnico Simone Inzaghi. Il mister piacentino guida la Lazio da 2 anni e 7 mesi, ma dopo le sostituzioni discutibili e l’atteggiamento avuto contro il Milan domenica scorsa i malumori con Lotito si sarebbero riaccesi. Il divorzio a fine anno è un’eventualità, nonostante i risultati sotto la sua gestione siano piuttosto positivi. Ma i risultati scadenti contro le altre big potrebbero costare tremendamente caro, alla fine della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy