• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Luis Alberto, chiusura totale al Siviglia per gennaio

Luis Alberto, chiusura totale al Siviglia per gennaio

Lo spagnolo sembra rigenerato nelle ultime gare: col Cagliari è stato il migliore in campo

di redazionecittaceleste

ROMA – Il Siviglia è pronto a riprovarci dopo il tre gennaio, aveva messo pure sul piatto Muriel, ma la Lazio ha deciso che Luis Alberto non si muove di nuovo adesso che è appena resuscitato.
unnamed
Non è un caso che sia ritornato al top insieme a Luis Alberto. Lo spagnolo è sempre stato il segreto anche del suo successo, col Cagliari nettamente il migliore in campo. Lo dicono pure le statistiche: 7 occasioni create, 24 passaggi offensivi, 4 cross, 93 tocchi di palla e 8 duelli vinti. Perché il numero 10 è addirittura arretrato spesso come mezzala per aiutare Parolo e Milinkovic. Lui e il serbo sono tornati a intercambiarsi come un tempo. Per questo la Lazio ha deciso che in questo gennaio non si tocca neanche Luis Alberto: chiusura definitiva al Siviglia, prossimo avversario ai sedicesimi in Europa. Esulta, Inzaghi, perché è pure lui il segreto della rinascita dei suoi campioni. Rilanciati insieme nel nuovo modulo fantasia insieme al pimpante Correa, new entry, e Immobile lì davanti. Scelta azzeccata, altri dati e risultato alla mano. I biancocelesti sfoderano 18 occasioni da gol, ben 15 costruite proprio nei 77 minuti in cui spiccano i quattro tenori in campo. C’è pure l’equilibrio perché tutti corrono (oltre 113 chilometri) l’un per l’altro. Così si spiegano i 16 palloni recuperati e gli appena 9 persi. Allora aveva ragione Lotito sull’impegno, che andrà però testato in altri confronti più probanti nel tempo. Adesso intanto con Milinkovic e Luis Alberto sono tornati il successo (dopo 7 gare) e (grazie al Milan) il quarto posto.
Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy