Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Marchegiani, Lulic e gli altri: ecco la top 11 dei laziali più decisivi al derby

Presente tra i titolari anche Behrami, autore di un gol del 3-2 allo scadere. E che attacco...

redazionecittaceleste

ROMA - Gianlucadimarzio.com propone una speciale classifica che riguarda il mondo biancoceleste, in vista del derby: una top 11 dei giocatori della Lazio più decisivi al derby, una carrellata di nomi del passato (e del presente) per ricordare alcune storiche vittorie.

In porta troviamo Marchegiani: fondamentale la sua parata allo scadere sul rigore di Giannini (tra l'altro, conquistato da Francesco Totti, in un derby di 23 anni fa). In difesa spazio a Lichsteiner e... Kolarov. Il terzino serbo, ora alla Roma, fu decisivo insieme allo svizzero in un derby del 2009: andarono entrambi in gol e la Lazio alla fine vinse per 4 reti a 2. Oltre a loro, c'è anche Massimo Oddo: nella sfida del dicembre 2006 segnò su calcio di rigore. I biancocelesti, in quell'occasione, vinsero 3-0. Indimenticabile il gol di Behrami: 19 marzo 2008, il risultato era fermo sul 2-2. Il primo gol, tra l'altro, era arrivato per un suo rinvio sbagliato addosso a Taddei. Ma, a tempo quasi scaduto, ecco che lo svizzero regala il derby alla Lazio.

I mezzo al campo, spazio a Lucas Castroman: un'altra rimonta, la Lazio riesce a pareggiare nel 2001 grazie alla sua rete da fuori area, all'ultimo minuto. Non poteva restare fuori da questo undici Veron, che ha completato il sorpasso biancoceleste segnando su punizione, in una sfida contro la Roma del 2000, decisiva per lo scudetto biancoceleste. Dentro, ovviamente, anche Senad Lulic, autore della rete che ha permesso alla Lazio di vincere la Coppa Italia nel 2013, ai danni dei giallorossi. Poi, il gran finale: attacco composto dal lazialissimo Di Canio, che infilò la palla in porta con un tiro al volo nel 2005; poi Miro Klose e quel suo tocco morbido, all'interno dell'area, quando nessuno ci sperava più; e infine Giorgio Chinaglia e il suo gol su rigore, in un derby del 1974 vinto proprio grazie a lui.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso