• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Milinkovic-Showic fa 4 record e trascina la mediana biancoceleste

Milinkovic-Showic fa 4 record e trascina la mediana biancoceleste

Fonte: LazioPage.com

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio raccoglie altri tre punti e lo fa nonostante si fosse ritrovata in una situazione inusuale come quella di aver subito un gol nel primo tempo (solo la quarta volta in 20 partite). Gli uomini di Inzaghi però concedono qualcosa solo in un paio di fasi del match, per il resto dominato in lungo e in largo grazie a più di una prestazione individuale sontuosa. Su tutti Milinkovic-Savic, autore di un doppio record statistico da quando Lazio Page raccoglie i numeri: mai un giocatore biancoceleste aveva corso 13.128 chilometri (peraltro alla velocità sostenutissima di 8.6 km/h), e mai aveva vinto 12 contrasti aerei in una sola partita. Inoltre il serbo, autore del gol del vantaggio e del lancio per il rigore del sorpasso, ha toccato più palloni di tutti (98, record personale), ha vinto più tackle di tutti (8, il doppio di De Vrij secondo, altro record personale) e ha tirato meno solo di Immobile (5 contro 6). Proprio Immobile è l’altro protagonista: 6 tiri ma anche 6 occasioni da gol create, record di partita e personale. Bene anche Biglia (altre 16 palle recuperate, oltre al maggior numero di passaggi e di precisione nei passaggi) e Lulic (3 occasioni da gol create, tra cui la traversa di Luis Alberto e l’1-1, e 4 tiri poco fortunati). La Lazio ha tenuto palla nell’area avversaria oltre 6 minuti in più di quanto abbia fatto l’Atalanta, finendo per completare il doppio dei passaggi offensivi (110 contro 55). I passaggi in area di rigore, poi, a fine partita per gli ospiti sono un sesto rispetto a quelli biancocelesti: 4 (appena uno, quello del gol, nel primo tempo) contro 24. E in una gara in cui difficilmente si riusciva a saltare l’uomo (10 dribbling su 25 la Lazio, appena 7 su 32 l’Atalanta), ha prevalso l’intensità e la qualità dei biancocelesti, con numeri che non lasciano spazio a dubbi: 16-6 le occasioni create, 21-9 i tiri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy