‘Predator Returns’: Lukaku vuole riprendersi la fascia

Il belga è tornato. Potrebbe partire dal primo minuto contro il Benevento…

di redazionecittaceleste

di Lorenzo Ottaviani

ROMA – “E’ tornato, e ha fame”. Jordan Lukaku si era fermato per un infortunio rimediato in Nazionale, uno stop che non gli ha permesso di calcare il campo nelle ultime uscite dei biancocelesti. Ma dopo l’ingresso nella ripresa contro il Bologna, Simone Inzaghi sta pensando di lanciarlo dal primo minuto nella trasferta di Benevento. Secondo quanto emerso dalla pre-rifinitura di oggi a Formello infatti, il tecnico piacentino si prepara ad un leggero turn-over in vista della sfida di domenica, nel quale sarà coinvolto anche il belga. Con tutta probabilità scalzerà il capitano Senad Lulic e prenderà posto nel 3-5-1-1 come quinto a sinistra. Nel prossimo week-end Lukaku avrà la possibilità di dimostrare di essere una risorsa per questa Lazio, non solo un’alternativa importante ma anche un vero e proprio titolare aggiunto.

 

‘JORDAN EXPRESS’

lukaku3

Le scorribande sulla fascia di Jordan Lukaku si sono già rivelate decisive in questa stagione – basterebbe pensare all’assist vincente per la rete di Murgia in finale di Supercoppa Italiana -, ma alcuni problemi fisici hanno frenato la sua ascesa. Adesso però il ‘Predator’ torna a cacciare, e la prima preda sarà il Benevento degli ex-biancocelesti Cataldi e Lombardi. Una difesa di certo non irresistibile come quella dei giallorossi potrebbe accusare la velocità e la prestanza fisica dell’ex-Oostenda, che diventa devastante se lanciato in campo aperto e con la possibilità di scattare in maniera esplosiva. Da quando Inzaghi ha capito che il belga poteva rendere di più come esterno nel centrocampo a cinque, quindi con meno compiti di copertura, l’ha sempre considerato come un utile asso nella manica da sganciare a partita in corso per rompere gli equilibri. Ora Jordan vuole diventare un pilastro dei capitolini, non solo il vice-Lulic ma il ‘proprietario’ della fascia sinistra. Parlando di mercato, il Chelsea di Antonio Conte pensa di ingaggiare Immobile. Diverse le contropartite sul piatto: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy