Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Re Miro torna a Roma per far pace con la Lazio?

Chissà se riuscirà a vedere il diesse Tare e Lotito per un chiarimento dopo l'addio burrascoso. Intanto ieri sera era a cena con Luis Alberto e Leiva

redazionecittaceleste

ROMA - Il Mito torna nella capitale, un anno e mezzo dopo il saluto amaro alla Lazio. Cinque anni di gol nei derby e record, un amore viscerale coi tifosi biancocelesti, a Roma Klose era diventato re indiscusso. Le ultime 8 gare della stagione 2015/16 con Inzaghi in panchina, che sperava di averlo anche per la stagione successiva. Quindi la rottura con la società. Nel post partita contro la Fiorentina, Klose aveva candidamente risposto ai cronisti che chiedevano se Lotito avesse fatto di tutto per convincerlo a restare nella Lazio: "No, zero. Non hanno parlato con me, quindi... Io non posso fare tutto da solo, mica ho deciso io di andare via". Parole che ribaltavano una realtà che sembrava consolidata, quella di un club costretto a salutare il suo campione nonostante i ripetuti tentativi di rinnovo. La stranezza stava nel confronto con la dichiarazione pre-gara del d.s. Igli Tare, da cui emergevano i due opposti punti di vista: "Abbiamo parlato con Miro per capire le sue intenzioni e se ci poteva essere l’opportunità di proseguire insieme. Il suo desiderio, già dallo scorso anno, era quello di tornare in patria e abbiamo rispettato questa decisione".

RIAPPACIFICAZIONE

In effetti alla fine Miro è tornato in Germania ed è entrato nei ranghi della Federazione. Da allora però è calato il gelo con l'ex amico Tare e con la Lazio. Chissà che questo viaggio nostalgico non possa essere nelle prossime ore l'occasione per una riappacificazione in vista magari di una futura collaborazione. Al panzer tedesco infatti qualche anno fa era stato proposto anche di fare l'ambasciatore biancoceleste, sarebbe bello fra qualche anno rivederlo in Italia con questa veste. Ieri intanto Klose ne ha approfittato per salutare qualche  amico. In serata si è recato presso il ristorante Le Due Lune, insieme a Lucas Leiva e Luis Alberto. Un momento emozionante per tutti, anche per i tifosi che lo hanno ancora nel cuore.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso