• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Strakosha adesso non esce più nemmeno in Coppa

Strakosha adesso non esce più nemmeno in Coppa

Contro il Marsiglia scenderà in campo per la seconda volta in Europa, Proto rimane di nuovo in panchina

di redazionecittaceleste
ROMA – E’ già il portiere più utilizzato in tutta Italia (convocato anche dall’Albania per gli impegni con Scozia e Galles), è normale che poi risulti più evidente ogni suo errore. In campionato e ormai anche in coppa: Inzaghi non può fare a meno di Strakosha.
Il tecnico della Lazio si affiderà ancora a lui contro il Marsiglia. Niente da fare per il secondo Proto. Il greco, chiamato a difendere i pali biancocelesti contro l’Apollon e il Francoforte, ci sperava anche per domani, invece no. Lo scorso anno nel terzo turno preliminare della competizione fu proprio il Marsiglia a giustiziare l’Ostenda, squadra in cui giocava il portiere prima del trasferimento all’Olympiacos. Non potrà dunque godersi questa vendetta, perché Strakosha gli toglie di nuovo la porta. Ma a questo punto è lecito pure farsi qualche domanda: Inzaghi non si fida più già di Proto? E pensare che durante tutto il ritiro aveva impressionato il preparatore Grigioni, tutti lo avevano finalmente accolto al posto di Vargic inesistente come secondo. Adesso però Proto sta facendo la stessa fine. Dall’andata col Marsiglia è uscito dalla porta e non se l’è più ripresa. Difficile che Inzaghi a questo punto possa tornare più avanti a dargli delle chance in Coppa. Al massimo potrebbe avere un’occasione a Cipro a girone chiuso. Dai sedicesimi giocherà sempre Strakosha, che di Proto non ha più nessuna paura.
Cittaceleste.it
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy