Lazio, Milinkovic con la perla su punizione fa 31 in biancoceleste

Quello di ieri sera è il gol numero 31 di Milinkovic con la Lazio, il primo in Serie A su calcio di punizione

di redazionecittaceleste

ROMA – La parabola calciata sotto l’incrocio dei pali su calcio di punizione, è la prima segnatura di Milinkovic-Savic su calcio di punizione in Serie A, la seconda in assoluto (ha già segnato da calcio di punizione contro il Novara in Coppa Italia).

Con il gol di ieri sera il centrocampista serbo ha messo a segno il gol numero 22 in Serie A, il 31° in assoluto con la maglia biancoceleste. Solamente sei giorni fa Sergej entrato da pochi minuti, sul calcio d’angolo battuto da Leiva ha incornato di testa e messo a segno il gol del vantaggio nella finale di Coppa Italia contro l’Atalanta, seguito poi dal guizzo di Correa per il 2-0 finale che è valso il trofeo nazionale. Sono 7 per lui i gol messi a segno nella stagione in corso, di cui 5 in campionato e 2 in Coppa Italia. Riavvolgendo il nastro e tornando per un attimo al 20 maggio scorso, un anno fa esatto quando la Lazio all’ultima giornata perse la possibilità di qualificarsi in Champions League, arrivando a pari punti con l’Inter, ma i neroazzurri con la classifica avulsa ebbero la meglio. In quella sfida sull’1-0 per i biancocelesti Milinkovic-Savic su calcio di punizione colpì un palo clamoroso, prima della beffa finale con l’Inter che vinse 2-3. Contro il Torino Milinkovic può migliorare le sue statistiche, nell’ultima giornata di campionato, che potrebbe essere anche l’ultima con la maglia biancoceleste, qualora in estate dovessero arrivare offerte congrue.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy