Lazio Primavera, Menechini: “Non potevamo chiedere di più, ma dobbiamo chiuderla prima”

Le parole di mister Menechini

di redazionecittaceleste

ROMA – Mister Menechini, dopo la vittoria sul Pescara, ha parlato al canale ufficiale della Lazio. Ecco le sue parole:

“Dal punto di vista dei risultati non si poteva chiedere di meglio a questo avvio di stagione poiché abbiamo ottenuto 6 punti nelle prime due giornate di campionato. Riposato non lo sono! Questi ragazzi hanno bisogni di avere continue indicazioni. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo ma all’intervallo ero molto arrabbiato perché i primi 45 minuti dovevano finire con un risultato migliore. Nella ripresa ci siamo abbassati un po’ troppo, ancor più dopo aver realizzato il raddoppio. Dobbiamo crescere, c’è entusiasmo e ottima voglia di fare e questo è un buon viatico per il prosieguo della stagione.

In questo modulo, dobbiamo essere in area con almeno quattro giocatori sempre. Abbiamo messo in mostra un’ottima manovra nella prima frazione. Minala, oltre al gol, ha fatto molto bene: non mi piace però parlare dei singolo, bensì del collettivo. Questo è l’atteggiamento che voglio. Dobbiamo migliorare nella gestione della palla e cercare la profondità, come accaduto nel finale quando, per mancanza di generosità, non abbiamo chiuso la sfida, ma su questo lavoreremo in settimana.

Tra qualche giorno avremo il confronto in Coppa Italia con il Trapani, il pensiero deve essere sempre quello di provare ad offendere e fare il nostro gioco anche nel caso in cui decidessi di schierare qualche seconda linea. Siamo la Lazio, dobbiamo fare bene su ogni campo ed in ogni gara. Vogliamo passare il turno e continuare a fare bene”. QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I VERI MAGIC ALLENATORI INIZIANO A GIOCARE, LA CLASSIFICA GENERALE INIZIA IL 28 SETTEMBRE, SEI ANCORA IN TEMPO PER ISCRIVERTI! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy