Roma città – Vittime del racket e dell’usura, come accedere al Fondo di Solidarietà

Roma Capitale sostiene le iniziative dello Stato finalizzate al sostegno per i cittadini che sono stati vittime del racket o dell’usura, reati che cercano di ostacolare le opportunità di crescita e sviluppo della comunità, colpendo singole persone, famiglie, operatori economici.

di redazionecittaceleste

Roma – Roma Capitale sostiene le iniziative dello Stato finalizzate al sostegno per i cittadini che sono stati vittime del racket o dell’usura, reati che cercano di ostacolare le opportunità di crescita e sviluppo della comunità, colpendo singole persone, famiglie, operatori economici.

Tutti coloro che hanno subito danni, alla persona o alla propria attività, a causa di queste odiose forme di criminalità, possono fare domanda per ricevere un contributo, a titolo di risarcimento, dal Fondo di solidarietà per le vittime del racket e dell’usura. Le domande verranno sottoposte al Comitato di solidarietà per le vittime dell’estorsione e dell’usura, istituito presso il Ministero dell’interno.

Tutte le informazioni per accedere al fondo di solidarietà si possono trovare sul sito del ministero al seguente link:

http://www.interno.gov.it/it/ministero/dipartimenti/dipartimento-liberta-civili-e-limmigrazione/commissario-straordinario-governo-coordinamento-iniziative-antiracket-ed-antiusura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy