gazzanet

Badelj: “Non sono stato lucido su Kessie. Gol di Correa illegale”

Milan Badelj, centrocampista della Lazio.

Milan Badelj risponde alle domande dei giornalisti

redazionecittaceleste

ROMA - Al termine del match dello Stadio Olimpico Lazio - Milan, ha risposto ai microfoni dei giornalisti presenti Milan Badelj:

Avete rischiato di perdere, che partita è stata? Primo tempo buono, però rischiavamo di perdere. Per noi è un punto importante ma due punti persi pesano molto.

Una Lazio che avrebbe meritato di più, avete impegnato il Milan, ma quanto è stato complicato agire e pressare il Milan che è sia fisico che tecnico? Abbiamo fatto una partita migliore del Milan, non sono stato lucido su Kessie. Avrei potuto fare di più, ma oggi il livello è stato alto. Acerbi mi ha aiutato

Alla fine sei stato molto attivo e hai aiutato per cercare il pareggio. Dopo 75 minuti di una partita controllata andare in svantaggio è duro dal punto di vista mentale, ma poi ci siamo svegliati e ci abbiamo creduto fino all'ultimo. Correa ha fatto un gol illegale.

Avete protestato per i molti contatti, si poteva dare più di un rigore? Non lo so. Dobbiamo avere fiducia negli arbitri.

Quanto sarà difficile giocare con il Chievo che ha pareggiato con il Napoli? Sarà tosta. Senza tifosi che ci aiutano. Meritano rispetto e noi dobbiamo prenderci i tre punti.