gazzanet

Higuain, a Roma davanti alla Corte d’Appello

Higuain attaccante Milan

Higuain ha esposto la sua tesi di fronte alla Corte d’Appello Federale, ribadendo la mancanza di ingiurie nei confronti di Mazzoleni

redazionecittaceleste

ROMA - L’attaccante rossonero si è recato presso la sede della Procura della FIGC per fornire la propria deposizione davanti alla Corte d’Appello.

L’intenzione è quella di ottenere uno sconto sulle due giornate di squalifica. Higuain è rimasto solamente 15 minuti davanti alla Corte d’Appello Federale. La sentenza sulla possibile riduzione della squalifica del giocatore argentino è attesa per le ore 17. All'uscita, l’attaccante argentino ha tagliato corto con i cronisti presenti: “Non so niente, vedremo dopo”.